acconciatori.network

Come ritrovare la forma per questa estate

Come ritrovare la forma per questa estate

Il parto di mio figlio? Per me una vera gioia….ma ora che è nato il bimbo ho bisogno di eliminare le smagliature.

 

Con il passare degli anni è sempre più difficile trovare il tempo per tenersi in forma, e con le gravidanze, gli sforzi e il passare del tempo, il fisico tende ad indebolirsi e spesso nascono inestetismi della pelle e smagliature. Anche il sole spesso favorisce il crearsi di macchie sulla pelle e può essere un’ “alleato dell’invecchiamento”.

Il parere del medico: segni e localizzazione

Le atrofie dermo-epidermiche a strie o smagliature, sono cicatrici della cute dovute alla rottura delle fibre elastiche del derma, all’inizio di colore rossastro e successivamente di colore bianco. Si presentano solitamente al mutare del corpo con l’adolescenza, o una gravidanza, l’aumento o la diminuzione del peso. Le zone più interessate sono l’addome, i glutei ,le gambe e il seno, la dimensione può andare da pochi millimetri fino a 15-20 centimetri. Tra le principali cause troviamo l’evoluzione ormonale o, in casi specifici, l’uso di medicinali di tipo cortisonico. E’ importante chiarire che la smagliatura porta un danno esclusivamente di carattere estetico. In alcuni casi, specie nei giovani, può creare un disagio psicologico anche di notevole entità.

Alcuni consigli naturali

E’ importante sottolineare che per questo tipo di problema i rimedi naturali sono pochi e non è stata dimostrata un’efficacia scientifica per questi prodotti, ma sicuramente agire sulla zona interessata con burro di karitè, oli naturali di cocco, semi di lino e aloe vera può aiutare a prevenire e a volte a diminuire lievemente la smagliatura.

SCARICA GRATIS LA NOSTRA DIETA POTREBBE ESSERE UN VALIDO AIUTO [download-attachment id=”1303″ title=”DIETA SUMMER 2017″]

*questa dieta è indicativa e non un trattamento specifico

Trattamenti a  radiofrequenza nei centri estetici

La radiofrequenza è in grado di raggiungere tutti gli strati della pelle,riscaldando la zona interessata in modo controllato,rompere il vecchio collagene e stimolarne la produzione di nuovo.

Il suo punto di forza è quello di favorire in tempi relativamente brevi (rispetto ad altre forme di terapia)il ringiovanimento della pelle. Le sedute durano in media 30 minuti con risultati evidenti dopo 3-5 sessioni di terapia.

La Radiofrequenza, a differenza della tecnica laser che agisce a 80 gradi, non genera cicatrizzazione e produce i suoi effetti alla temperatura di 40-55 gradi. I Trattamenti RF in estetica sono  utilizzati principalmente per contrastare il rilassamento cutaneo, per il ringiovanimento del viso e per trattare ed attenuare le rughe; successivamente questa metodica è stata utilizzata per il trattamento degli inestetismi della pelle in altre aree del corpo con notevole successo.

Lascia un commento